• 0 Items - 0.00
    • No products in the cart.

In collaborazione con CaMu, Casa della Musica di Arezzo, grazie al supporto del M° Rita Cucè e alla passione del nostro Emilio Spedicato per la lirica, Gina Lollobrigida è stata madrina del “Raro Festival” di Arezzo, 18-28 luglio 2019: una intera dieci giorni dedicata al repertorio classico, con interpreti e direttori d’eccellenza.

Neanche Maria (Callas, n.d.r.) credeva che la voce fosse la mia…

Emilio Giuseppe Spedicato, grande autore di WriteUp, matematico e scienziato di fama internazionale, ha al proprio attivo ben due volumi dedicati alle vite dei protagonisti del Belcanto all’italiana. Di questi, il secondo Non solo Malibran. 108 incontri tra un matematico e il mondo della lirica, è stato pubblicato da WriteUp nel novembre del 2018.

Gina Lollobrigida cantante lirica
Il M° Rita Cucè insieme a Gina Lollobrigida

All’interno del volume, nella sezione nominata Bonus, il professor Spedicato dedica una sezione all’ultima vera diva.

Non tutti sanno che nell’interpretazione dell’aria Vissi d’arte all’interno del film del 1955 diretto da Robert Z. Leonard dedicato a Lina Cavalieri, La donna più bella del mondo, interpretata dalla celebre attrice romana, è Gina in persona a cantare.

Esibizione che lasciò stupita la stessa Callas, grande amica di Gina, la quale le chiese incredula se la voce fosse veramente la sua…

D’altra parte, la Lollo, come tutti amano chiamarla, è, per formazione, un’artista a tutto campo: studiava ancora all’Accademia delle Belle Arti di Roma quando fu notata da De Sica nei suoi primi approcci al cinema. “Quello che senti per l’arte, dallo al cinema…”: questo fu il consiglio di De Sica, accolto in pieno dalla Lollo, che da quel momento occupò il cinema internazionale dei suoi molteplici successi.

L’amicizia con il Prof. Spedicato

E’ stato proprio grazie alle continue ricerche di Emilio Spedicato nel mondo della lirica, e ad una curiosa coincidenza nella cittadina di Pietrasanta (LU), dove Gina esponeva le sue sculture, che i due si sono conosciuti e sono diventati amici. Un’amicizia che dura ormai da più di un decennio, e che ha portato al bellissimo e seguito evento.

Noi della casa editrice eravamo naturalmente lì a parlare del prezioso volume che ospitiamo nella sezione dedicata alla musica, e a goderci i particolari di una serata unica…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *