• 0 Items - 0.00
    • No products in the cart.

Misteriosi avvenimenti hanno avuto luogo il 30 novembre 2019, in quel della libreria Rinascita 2.0 in via Dignano d’Istria, Roma, in occasione della presentazione del volume Era il momento di consolarlo… Con una buona dose di nerkya.

Strani personaggi hanno preso il posto dei due legittimi autori, Elizabette Mascagni e Tancredi D’Altavilla, ed hanno addirittura firmato autografi al posto loro…

Era il momento di consolarlo… con una buona dose di nerkya

Chi è Nicholas?

I due portavoce, in evidente imbarazzo, non hanno saputo raccontare al pubblico e alla critica lì convenuta chi fosse veramente Nicholas, e cosa ci facesse in quel di Kolyma…

Ecco uno dei sedicenti portavoce firmare autografi al posto di Tancredi…

Il sospetto del pubblico, e cioè che i due portavoce fossero palesemente dei mentitori, si è chiarito nella serata: uno degli intervenuti ha rivendicato la paternità del romanzo, con grande imbarazzo degli astanti, della casa editrice, ed anche dei critici presenti in sala…

Alla redazione di WriteUp, la vicenda puzza di scandalo creato a bella posta.

Ma, come diceva Oscar Wilde, in bene o in male purché se ne parli: e quindi a noi va bene così!

La critica letteraria Francesca Valente

Sembra anche che il pubblico abbia gradito… Il mistero di Kolyma, di Nicholas, e di cosa sia la benedetta nerkya rimane.

A voi lettori il compito di scoprilo!

Comments(2)

    • Artemisio Sinibaldo

    • 2 mesi ago

    Io c’ero quella sera ma non so perché.
    Ho anche acquistato il libro, un po’ per la confusione e un po’ per curiosità.
    Non è stato facile capire il senso del libro, io però, se posso scegliere vorrei essere il Cotriero e godermi la vita come lui.

    1. Buon giorno Artemisio!
      Il Cotriero è un’ottima scelta, speriamo che si sia divertito in quella serata un po’ folle!
      Se ci scrive il suo genere di lettura preferito, la aggiorneremo sulle future uscite.
      A presto!
      WriteUp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *