fbpx
  • 0 Items - 0.00
    • No products in the cart.

20.00 Iva inclusa

Perdere tempo per educare. Educare all’utopia nell’epoca del digitale

ISBN 9788885629967, pagg. 240, prima edizione: dicembre 2020.

Share

Meet The Author

Ricorre, tra le pagine di questo intenso scritto, la domanda rousseauiana, se sia ancora possibile perdere tempo per educare le nuove generazioni.

Come si può uscire dallo schiacciamento sul presente dando un futuro a ciò che di più prezioso ci dona il passato?

Partendo dalla quotidiana esperienza pratica di docente e formatore, l’autore sviluppa una riflessione teorica sulle difficoltà dell’educazione odierna segnata sempre più dalla velocizzazione, dalla perdita di autorità delle figure educanti, dalla perdita di mediazione umana dovuta all’espansione del tempo-schermo, dal démariage e dalla crisi del matrimonio, tutti aspetti che mostrano le conseguenze sulla salute psico-fisica dei più giovani. 

Il saggio propone di risemantizzare parole quali autorità, testimonianza, limite, mediazione, ordine, disciplina, regole in una pedagogia dell’utopia.

Pensate lontano dall’accademia e dalla formazione come scienza, ma scritte con spirito divulgativo e rigore scientifico, le riflessioni si rivolgono a insegnanti, genitori, nonne, educatori, animatrici, logopedisti, catechisti, e allenatrici, a chiunque, nella comunità educante, abbia ancora a cuore la questione politica della relazione tra generazioni.

Con la prefazione di Serge Latouche.

Peso 200 g
Dimensioni 210 × 140 × 2 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Perdere tempo per educare. Educare all’utopia nell’epoca del digitale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like…