• 0 Items - 0.00
    • No products in the cart.

22.00 Iva inclusa

La fata serpente. Indagine su un mito erotico e regale

ISBN 9788885629738, Anno di edizione 2020, pagg. 320

Author: COD: 9788885629738 Categorie: , Tag: , , , ,
Share

Meet The Author

La letteratura abbonda di creature impossibili. Una vera e propria esibizione di forme diverse, espressione di una rivolta contro la forma, l’ordine, la razionalità. Tra queste innumerevoli figure della memoria culturale, un posto di rilievo spetta senz’altro alla creazione che unisce tratti serpentini e femminili, uno spettro sinuoso e conturbante che abita l’immaginario umano da tempi antichissimi, ma che ha mantenuto perfettamente intatto il proprio mistero. Da Babilonia a Roma, è un vero e proprio esercito di donne fatate a popolare la mitologia. Le favole si rivelano uno strumento prezioso per la comprensione di questo fenomeno, al crocevia di tante e distanti culture. Il serpente è il più importante e rappresentato fra gli animali fatati. E la fata presenta sovente tratti ofidici: il che significa che è un serpente. D’altra parte, come accade fin dalla più remota antichità, quando troviamo figure femminili associate a un serpente, ecco che immancabilmente fa capolino la fata…

Una doppia metamorfosi che inquieta e affascina da secoli.

Peso 200 g
Dimensioni 21 × 14 × 2 cm

You may also like…